Skip to main content
Brec'h - Circuito di St-Dégan e la valle del Tréauray
Randonnée-St-Dégan-brech-morbihan-bretagne-sud
Chapelle Saint Quirin
Randonnée-St-Dégan-brech-morbihan-bretagne-sud

Brec'h - Circuito di St-Dégan e la valle del Tréauray

favorite_borderAggiungi ai preferiti
Village de Saint-Dégan
56400 BRECH
Durata : 2 ore
Distanza : 8 km
Facile
Segnaletica gialla - Tutto l'anno - Possibilità di mountain bike

Saint-Dégan concentra un ricco patrimonio storico e naturale: la valle del Tréauray e il fiume Loc'h, il villaggio di cottage con il tetto di paglia di Saint-Dégan, la cappella di Saint-Quirin e la sua cosiddetta fontana curativa e il giardino d'inverno.

Partenza: dal parcheggio si imbocca il sentiero per il giardino del prato vecchio, si prosegue a sinistra in paese per raggiungere un sentiero incassato. L'Ecomuseo di Saint-Dégan permette di scoprire la vita quotidiana del Pays d'Auray in passato, le attività delle diverse generazioni, il loro stretto legame con il paesaggio, la natura, le feste e le usanze. Visita di case arredate, casetta con il tetto di paglia (XVII secolo), casale (XIX secolo) e le sue dipendenze (informazioni su +33 2 97 57 66 00). Si prosegue nel sentiero nel sottobosco che costeggia prima un piccolo ruscellosalire a sinistra dopo il grosso sasso.

Passo dopo passo :

1) In cima, proseguire dritto fino a confluire in una larga carrareccia, un'antica strada romana, prenderla a sinistra.

2) Per visitare la Cappella di Saint-Quirin, svoltare a destra all'incrocio del sentiero con la strada poi a sinistra all'altezza del villaggio di Saint-Guérin. Questa cappella del XVII secolo custodisce una pala d'altare classica attribuita a un maestro Laval. Costruito in pietra da taglio e marmo del Maine, questo capolavoro è considerato una delle più belle pale d'altare del Morbihan. In passato la Cappella era molto frequentata. Lì veniva invocato San Quirin per aiutare i bambini a camminare (aperto tutti i giorni da giugno a settembre). Vai alla fontana curativa per la strada sterrata a destra della cappella. Associata alla cappella, la fontana di Saint-Quirin aveva fama di curare vari disturbi. Torna sui tuoi passi e scendi l'ampio sentiero a destra fino al ponte romano di Kerfroud.

3) Ritornare sui propri passi per 100 m, salire a destra il sentiero delimitato da muretti in pietra.Dopo 200 m si prende a sinistra il ripido sentiero che si prolunga su un superbo sentiero incassato.

4) Alla strada, svoltare a sinistra fino a Kerguéro, passare davanti alla torre dell'acqua, girare a destra in rue du Moulin d'Estaing.

5) Dopo il paese svoltare a sinistra verso la strada forestale poi proseguire dritto. Scendere fino al bordo del Loc'h poi proseguire attraverso la brughiera, il sottobosco. Aggira il giardino d'inverno di Saint-Dégan, sito dipartimentale classificato come Area Naturale Sensibile. Questo frutteto contribuisce alla salvaguardia e alla valorizzazione di specie e varietà di alberi da frutto bretoni. Ospita più di 200 varietà di frutta (principalmente meli, susini, peri) ora protette.

6) Entrare in una strada asfaltata, proseguire dritto fino a raggiungere una strada. Svoltare a sinistra, poi 50 m più avanti a destra per raggiungere il parcheggio.

Messa a fuoco:
• L'Ecomuseo di Saint-Dégan permette di scoprire la vita quotidiana del Pays d'Auray nel passato, le attività delle diverse generazioni, il loro stretto legame con il paesaggio, la natura, le feste ei costumi. Visita delle case arredate, del casolare di paglia (XVII secolo), della masseria (XIX secolo) e dei suoi annessi. Informazioni: 02 97 57 66 00.
• Cappella e fontana di Saint-Quirin: l'edificio (XVII secolo) custodisce una pala d'altare classica attribuita ai Maestri di Laval. Costruito in pietra da taglio e marmo del Maine, questo capolavoro è considerato la più bella pala d'altare del Morbihan. In passato la cappella era molto frequentata, Saint-Quirin vi veniva invocato per aiutare i bambini a camminare. Si diceva che la sua fontana curasse vari disturbi. Aperto regolarmente durante il giorno.
• Il frutteto di conservazione di Saint-Dégan è un sito dipartimentale classificato come Area Naturale Sensibile. Questo frutteto contribuisce alla salvaguardia e alla valorizzazione di specie e varietà di alberi da frutto bretoni.Ospita più di 200 varietà di frutta (principalmente meli, susini, peri) ora protette.
Village de Saint-Dégan
56400 BRECH

Lingue parlate

français

Raccomandato per voi

Alloggi popolari, attività, eventi, visite e passeggiate