Skip to main content
Landévant - Circuito di Lannouan
landevant-circuit-quiberon-bretagne-sud

Landévant - Circuito di Lannouan

favorite_borderAggiungi ai preferiti
Église Saint-Martin
56690 LANDEVANT
Durata: 1 ora
Distanza: 3,7 km
Livello di difficoltà: Facile
Marcatura gialla
Tutto l'anno

Una breve escursione alla scoperta della chiesa di Saint-Martin, del castello di Lannouan, dei boschi che la circondano e del piccolo patrimonio di Landévant.

Partenza: partenza
dalla chiesa di Saint-Martin, completamente ricostruita nel 1834. Sostituisce un edificio del XV secolo di cui rimangono alcune sculture di animali. Le iscrizioni in caratteri gotici riportano le date del 1413 e del 1422. La torre fu costruita nel 1857. Prendere rue de l'Eglise, attraversare rue Nationale verso rue du Bois/rue du Pont Neuf (direzione Baud).

1) Dopo la prima strada, svoltare a destra nel vicolo verde per 300 m. Attraversare la strada, prendere il sentiero alberato di fronte (proprietà privata).

2) Seguire a destra, e subito a sinistra, il grande sentiero ombreggiato.Cammina lungo il muro di cinta che delimita i giardini del castello di Lannouan.

3) Davanti ad un cancello in ferro battuto, vedere il superbo castello del 18° secolo. Proprietà privata, non visitabile. La famiglia Perrien costruì il castello di Lannouan dopo aver acquistato l'antico maniero e le sue dipendenze nel 1702. Continua il percorso verso un luogo chiamato Talvern (edifici molto antichi). All'ingresso del paese di Talvern si trova un lavatoio, un tempo comune al distretto e ora privato in seguito al consolidamento fondiario.

4) Svoltare a destra e tornare al villaggio.

5) Dopo 400 m di strada, svoltare a sinistra verso la frazione di Kerverh.

6) Dopo 100 m di strada si cammina a destra costeggiando i campi poi in un boschetto (proprietà privata).

7) Attraversa il torrente Talvern. Continua a seguire la segnaletica attraverso un complesso residenziale.

8) Svoltare a sinistra, quindi seguire il sentiero incassato. Prima di attraversare rue d'Auray, guarda sulla destra un superbo architrave di una finestra (9 rue d'Auray) che ha due figure:Landévant e sua moglie, circondati dagli strumenti dei muratori. Si tratta di un architrave riutilizzato durante la costruzione della casa.

9) Attraversare rue d'Auray per raggiungere rue de la Grange, di fronte. Al n° 2 di questa strada, vedi un pozzo caratteristico dei pozzi bretoni (2 rue de la Grange, proprietà privata). È sormontato da cinque palline che segnano il numero delle famiglie che ne avevano il diritto. Passando davanti al presbiterio, nel giardino è presente una stele dell'età del ferro. Questa stele funeraria risale a La Tène (tra il 450 e il 25 aC). Anticamente situato nel cimitero (Rosenzweig), potrebbe essere stato cristianizzato durante la prima cristianizzazione del territorio. La stele fu spostata probabilmente alla fine dell'800 quando il cimitero fu trasferito (1891) nel giardino dell'attuale presbiterio.

Église Saint-Martin
56690 LANDEVANT

Lingue parlate

français

Raccomandato per voi

Alloggi popolari, attività, eventi, visite e passeggiate